AEROPORTO, AVVIO RECORD NELLA PRIMA SETTIMANA DI APRILE: PASSEGGERI A +18%

Palermo, 9 aprile 2015 – Boom di passeggeri e voli nella prima settimana di aprile. Complice il week end pasquale, l’aeroporto di Palermo Falcone Borsellino ha registrato l’incremento di quasi 15mila passeggeri in transito, rispetto allo stesso periodo del 2014, che corrisponde al 18 per cento di aumento.

Anche i movimenti hanno subito un balzo in avanti (+50 voli) di quasi il 7 per cento, sempre rispetto allo scorso anno.

“Gli effetti dell’apertura della stagione estiva sono evidenti – dicono Dario Colombo e Fabio Giambrone, amministratore delegato e presidente della Gesap, la società di gestione dell’aeroporto palermitano – e continueranno a incidere anche nella stagione invernale, grazie al progressivo aumento dei collegamenti e delle frequenze dei voli operati da Palermo. Tutto ciò ci permetterà di superare il tetto dei 5 milioni di passeggeri già dal prossimo anno, il che significa che a livello territoriale corrisponde a un notevole beneficio per la città e per il settore turistico alberghiero del comprensorio provinciale”.

Proprio in questi giorni sono stati presentati diversi voli: il collegamento diretto con New York della Meridiana, i cinque voli Ryanair per Parigi, Berlino, Memmingen, Torino e Verona. E domani la compagnia spagnola Volotea apre il collegamento con Tolosa.